Come posso aiutarti in questo momento così difficile.

Questo è sicuramente un periodo difficile, fatto di paure, di dubbi e di ansie.

Lo è ancora di più se hai una piccola attività, che sia appena avviata o “in piedi” da anni e anni; lo capisco, ci hai messo tutto il cuore per far prendere forma al tuo sogno, hai impiegato tempo e fatiche e ora sei preoccupata che tutti gli sforzi siano stati vani e hai paura tutto si sgretoli.

Questo, invece, è proprio il momento in cui bisogna unire le forze, essere positivi e trovare vie alternative che possano aggirare “gli ostacoli”, superarli e creare novità e una ventata di aria fresca intorno alla tua attività.

Per questo motivo, sono felicissima di comunicarti che ho preso parte al fantastico progetto

#40minuti 

ed è pensato per offrire supporto di Social Media Marketing alle piccole imprese durante questo momento di crisi.

Al suo interno ci sono professionisti del Social Media Marketing, da tutta Italia, che vogliono offrire gratuitamente la propria consulenza (simbolicamente di 40 minuti) alle attività locali in difficoltà, in modo che possano usare i social media efficacemente per farsi conoscere, mantenere e acquisire clienti in questo momento particolare.

Ti invito quindi a scrivermi una mail, se ti fa piacere e se hai queste necessità, indicandomi i tuoi canali social ed eventuali domande per cui necessiti aiuto e sarò ben felice di spiegarti come funzionano questi 40 minuti gratuiti.

Tutto quello che posso spoilerarti è che sarà una consulenza piena di tips e consigli e che li potrai mettere subito in pratica. Ricorda che non sei da sola e che l’unione fa la forza.

Se sei già a conoscenza del progetto e vuoi aderire, ti lascio il link per Calendly per prenotare rapidamente il tuo appuntamento con me.

Ti aspetto!

| FACEBOOK SHOP – cos’è e come funziona

Negli ultimi anni gli e-commerce hanno preso largamente piede, basti pensare al colosso Amazon e di come ha saputo costruire il proprio “shop virtuale” grazie alla vastità del catalogo prodotti e alla rapidità nelle spedizioni.

Durante l’ultimo periodo, grazie anche al Covid-19, lo shopping online ha aumentato vertiginosamente i propri numeri;

Da un’indagine Nielsen è emerso che nella prima settimana di Marzo, gli acquisti virtuali, son aumentati dell’81% rispetto alla settimana precedente. (fonte:https://www.corrierecomunicazioni.it/)

Facebook, quindi, non vuole essere da meno e introduce il nuovissimo FACEBOOK SHOP

una funzionalità che permette di creare il proprio negozio virtuale in cui vendere i propri prodotti direttamente dalla piattaforma, senza “uscire fuori” dal sito.

Lo strumento è gratuito, bisognerà solo creare e impostare lo shop con tutti i dati necessari e poi via, il negozio è aperto.


Abile mossa poichè in questo modo, il social più famoso del mondo, da la possibilità a mille mila piccoli commercianti, di potersi creare il proprio spazio, senza dover investire in costosi siti di e-commerce.
Astuto, Mark 

Sul blog di Michael Vittori, uno dei massimi esperti italiani delle adv sui social, possiamo leggere:

“Il venditore potrà quindi sfruttare tutte le opportunità di visibilità offerte dall’ecosistema, dalle Stories alle Ads, e contemporaneamente offrire un customer care pre e post-vendita eccellente grazie alle app di messaggistica, raggiungendo un potenziale pubblico di 3 miliardi di utenti.

È stato dapprima testato negli USA ed è arrivato in Italia pochi giorni fa’.

Voi l’avete già provato? come vi siete trovati?

Aspetto le vostre recensioi nei commenti 🙂

| RICOMINCIARE

Susy, classe 1990, mamma, moglie e portatrice fiera di Labiopalatoschisi,

Non è facile ricominciare, uscire dalla propria confort zone e accettare che si è cambiati, saranno i 30, sarà l’essere diventata madre, sarà la “maledetta primavera” (cit) o non lo so, ma c’è dentro di me questa voglia di riscatto che grida a gran voce e non accenna a scemare.

Allora ho deciso di ascoltarla tempo fa, mi ha suggerito di ritornare sui libri e ri -progettarmi una carriera, quindi eccomi qui, diventata ormai una Social Media Manager.

Su che cosa sia una S.M.M ci torniamo tra qualche giorno.

Il punto è questo, tutti ci meritiamo di avere una seconda occasione, a patto di farci il mazzo per andarcela a prendere.

La vita mi ha riservato non poche difficoltà, fin dalla nascita e forse è proprio per quello che adesso voglio dimostrarle come riesco a tramutare un problema in una soluzione.

Sono pronta per lanciarmi in questa nuova avventura, in questo lavoro che tanto ho sognato di fare.

Quindi si parte. Chi è con me?